Torna alla pagina principale

White Wolf Tutte le documentazioni presenti su questo sito sono  proprietÓ White-Wolf  e pertanto protette da Diritti d'Autore.

La Luce del giorno si ritira, le tenebre avanzano.

"La pi¨ grande paura Ŕ quella dell'ignotoůla paura della morte. Tu non puoi sapere da dove arriverÓ, ma io, mio caro amico, so dove andrai, perchÚ sono stato lý. Potrei portartici ora, ma non ti piacerebbe ci˛ che troveresti. Quindi mi limiter˛ ad insegnarti bene cosa aspettarti!

Come tutto ha inizio...
Home Page
Introduzione
Vampire: The Masquerade, Vampire: Dark Ages
Storia
Sette
Clan
Discipline
Combo
Cainiti Importanti
Sentieri
Werewolf: L'Apocalisse
Preludio
Figli di Gaia
Doni di Gaia
Wraith: The Oblivion
Mondo delle Ombre
Fazioni
Arti Oscure
Mage: The Ascension
Arcanum
Filosofie
Sfere
Demon: The Fallen
La Caduta
I Dimenticati
Odi Perdute
Hunter:The Reckoning
La Caccia
Gruppi
Poteri del Cacciatore
Storie d'Oriente
Famiglie
Poteri del Dharma

 
 

Monšada Ambrosio Luis (Arcivescovo del Sabbat)

Mai diventato Papa (sebbene abbia avuto l'occasione di esserlo), l'Arcivescovo Monšada ha mantenuto, da vampiro, lo stesso titolo che aveva in vita. Forse proprio il passaggio all'esistenza vampirica ha aumentato notevolmente l'enorme potere sugli affari mortali che giÓ caratterizzano gli uomini di Chiesa.  Responsabile una volta per l'abbazia di Madrid, Monšada aveva raggiunto un notevole controllo su tutti i nobili della cittÓ e, attraverso una serie di servitori e collaboratori, aveva espanso i suoi tentacoli su tutto il territorio della Diocesi.  Con ricatti ed estorsioni Monšada riuscý a mettere le mani su tutte le province che un giorno si sarebbero unificate sotto la bandiera spagnola. Le guerre continuavano e tutto continuava a cadere verso le mani della Madre Chiesa, le mani di Monšada. Le incredibili doti dell'Arcivescovo non sfuggirono ai Lasombra che cercarono di abbracciare Monšada, attratti dalle sue capacitÓ gestionali. L'uomo di Chiesa, protetto dalla Fede e dalle mura del Monastero, riuscý a evitare l'Abbraccio per pi¨ di un decennio. Fino ad oggi nessuno Ŕ mai riuscito ad evitare per cosý tanto tempo la proposta d'Abbraccio dei Lasombra. Quando finalmente Monšada ricevette la maledizione di Caino, inizi˛ ad utilizzare i suoi nuovi poteri per espandersi ancora maggiormente e abbracci˛ tutti i suoi sottomessi , sia laici che religiosi: ben presto controllava buona parte delle abbazie e della nobiltÓ spagnola. Protetti dalla loro Vera Fede Monšada e i suoi seguaci continuarono a gestire parte dell'Europa occidentale. Fu l'Arcivescovo del Sabbat che si impegn˛ affinchÚ i navigatori portoghesi e spagnoli raggiungessero le Americhe alla ricerca di nuovi territori da colonizzare e fu sempre lui a intervenire affinchÚ il Papa sancisse la separazione tra Portogallo e Spagna. Il suo potere Ŕ stato talmente luminoso che alcuni sostengono fermamente che tutta la struttura gerarchica del Sabbat, di tipo chiaramente ecclesiastico, Ŕ stata cosý creata per fare un omaggio al Monšada stesso.  Ma come tutte le belle cose, anche il potere dell'Arcivescovo cominci˛ a declinare. L'importanza dei monasteri inizi˛ a cedere e Monšada si ritrov˛ in mano dei fili senza marionette attaccate: senza perdere tempo dedic˛ allora il suo ingegno alla Jyhad, spingendo il Sabbat e spostarsi nel nuovo continente. Ovviamente il furbo Lasombra si guard˛ bene dall'attraversare il mare; la posizione che aveva raggiunto in Europa non poteva cero essere abbandonata a qualcun'altro. Ovviamente sono Les Amies Noir a visitarlo ogni dieci anni, pur di non farlo scomodare dalla sua amata Madrid.  Attualmente Monšada risiede in Europa come un ragno sulla tela: la sua progenie e i discendenti di questa operano in tutto il mondo ricoprendo ruoli fondamentali all'interno del Sabbat.  Sembra che lo scorrere del tempo e l'avvicinarsi di Gehenna abbiano messo Monšada a rivalutare la sua esistenza e a temere la punizione della sua anima da parte di Dio. Alcuni sostengono che adesso viva in compagnia di un Salubri o che addirittura degli angeli visitino il rifugio di questo potentissimo Lasombra. L'Arcivescovo si rifiuta di commentare queste affermazioni preferendo mandare in America quelli che si ostinano a diffondere tali dicerie.

Clan: Lasombra

Sire: Sconosciuto

Abbraccio: sconosciuto

Generazione:V-VI (fonte incerta)

Schieramento:Sabbat

Articoli
Poesie
Racconti
Cronache e Spunti
Personaggi
Galleria
Musica
Urli Notturni
Contact Us
L'Elysium
Registrati
Sondaggi
Libro degli Ospiti
Il Diario
Raduni
Blog
Download
Links
Ringraziamenti
Banner
Staff

Copyright White Wolf Publishing, Inc.
Copyright White Wolf Publishing, Inc.